Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito web utilizza i cookie. Continuando la navigazione ne autorizzi l’uso.

La storia 

 
 
 
L’azienda nasce nel 1957 ma la tradizione calzaturiera risale a molti anni prima: il 31 marzo 1921 Gustavo Pedrotti, padre del fondatore Alfeo, prende il diploma di calzolaio. Già all’età di sette anni, Alfeo Pedrotti comincia a lavorare come aiutante del padre. Alfeo è una persona intraprendente e, una volta ragazzo, si trasferisce in Norvegia e Finlandia dove lavora come modellista di calzature. Verso la metà degli anni Cinquanta, rientrato in Italia, inventa i primi stivali doposci, ispirati alle scarpe dei Lapponi. Inizialmente prodotte manualmente dallo stesso Alfeo ed il padre Gustavo nella cucina di casa, poi in una stalla di Cognola ed infine nel laboratorio in via Bronzetti. Parallelamente la produzione si allarga a comprendere altri articoli sportivi in pelle, dai cappelli alle pellicce, dai guanti alle borsette, fino ai curiosissimi tascapane a forma di banane.

Alfeo, trova degno aiuto e sostegno nelle sue cinque sorelle: Annamaria, Itala, Carmen, Adriana, Donatella. Agli attenti osservatori non sarà sfuggito che le loro iniziali formano il nome AICAD.

Nel 1964 viene realizzato il nuovo stabilimento in via Valsugana 151 a Trento.
A fine degli anni Settanta, Alfeo idea il celeberrimo “Boom 80”, il primo stivale per caccia e pesca completamente in plastica, vera e propria rivoluzione (ancora prodotto).
Essere innovatori, originali, è il dogma che Alfeo riesce a trasmettere anche ai due figli. Nel 1986 questi, Lille di 21 anni e Luca di 24, giungono al timone dell’azienda. Si tratta di un’altra svolta decisiva, con i due fratelli intenti all’inizio a cavalcare l’onda di uno sport emergente, lo snowboard. Ecco allora nascere scarpe da snowboard diverse, morbide e non rigide come gli scarponi da sci.
Ma proprio per la citata capacità camaleontica di innovare e rinnovarsi, nasce l’idea di una calzatura estiva leggera, comoda, ma allo stesso tempo resistente, indicata sia per la pratica sportiva che per il tempo libero. Nascono così i sandali Lizard (Lizard in inglese significa lucertola), destinati in breve ad assorbire pressoché totalmente le attenzioni aziendali.
In breve questo diventa un prodotto leader, un trend setter, finendo per rendere il marchio Lizard® più famoso di quello AICAD.

Col tempo Aicad espande la sua struttura distribuendo altri brand. 
Oggi il magazzino dell’azienda ospita marchi come CEP e StabiliIcers.


Chi siamo | Sitemap | Copyrights |   
  P.IVA 01365870227